ACQUARIOFILO

…….Il blog di acquari, laghetti, pesci e molto altro ancora

IL mio acquario asiatico


La Vasca

Modello Aquatlantis 80x40x45 (L x h x p) da 140L lordi 120 L effettivi  Allestita il 18/07/2006  modificato il fondo, le piante, il layout, ma mai svuotata e riallestita completamente

 Illuminazione

2 T8 da 18W. Il primo anno ho usato 1 fitostimolante  ed 1 Daylight ma ho avuto problemi a far penetrare la luce fino in profondità; in pratica le piante al di sotto dei 30 cm di profondità non crescevano affatto comprese le piante a crescita veloce.

Da 2 anni uso le SERA daylight e nonostante il parco lampade sia insufficiente riesco ad avere una crescita lenta ma buona.

Il sitema di filtraggio
Filtro esterno Sera fill 900 a 2 cestelli caricato rispettivamente con:

– 1° cestello: parte inferiore BioBlock e  parte superiore cannolicchi ultraporosi

– 2° cestello: parte inferiore cannolicchi e parte superiore con lana di perlon

Filtrazione meccanica tramite pompa (in acquario) della Sicce Shak ADV 400 L/h caricata con spugna sintetica cambio una o due volte a settimana la lana a seconda dello stato in cui si trova.

Ho usato questo sistema per evitare di  aprire la pompa esterna che è usata solo come filtro biologico, l’idea mi è venuta dovendo affrontare i costanti problemi di nitriti dovuti alle costanti pulizie delle spugne, e di nitrati (una volta misurati da 30 a 80 mg/L in una sola settimana) nonostante i cambi parziali del 20%.

Può sembrare assurdo ma visto il carico di pesci e la notevole quantità di organico presente dovuto anche all’alimentazione  non è difficile raggiungere questi valori!!!

Con questo sistema il filtro biologico funziona bene anche da denitrificatore (nitrati 5 – 10 mg/L) senza aver mai avuto problemi di puzza di uova marce ecc.

Il sistema funziona da due  anni e mezzo ed ho aperto la pompa solo 1 volta per controllare cosa ci fosse ed ho notato che i cannolicchi ed i bioblok erano abbastanza puliti, la lana di perlon invece era piena di sostanza mineralizzata cioè non la classica melma marrone ma, nera non melmosa. Forse è proprio lì che si è creato l’ambiente anossico ( privo di ossigeno) che permette la denitrificazione.

Forse qualcuno si chiederà: ed il flusso della pompa? Be lo controllo presso ed essendo una 900L/h (15L/min) io c’è l’ho a circa 4 L/min

Gestione vasca

Il fotoperiodo e’ di 11 ore. Effettuo cambi parziali ogni settimana 20L con acqua di rubinetto e piovana (GH 10) non aggiungo biocondizionatori

Anidride carbonica
Impianto Ruwal con bombola usa e getta (10 bolle min).

 Altri accessori
– Riscaldatore a provetta da 150 W
– Ventole di raffreddamento da 8 cm direttamente montate su un nuovo coperchio fatto in plexiglas da 4 mm che mi       permette di mantenere la temperatura sui 27°C

– Aeratore SERA air 275R montato per le emergenze ma usato solo per allevare l’artemia salina

Allestimento
Il fondo e’ composto da ghiaietto policromo da 4 mm sul fondo (6 cm) e da uno strato di argilla espansa da 2 – 3 mm (da 5 a 8 cm)

L’argilla espansa è molto buona, anche se quella che ho io ha rilasciato una notevole quantità di Calcio e solfati che ho poi corretto con i frequenti cambi, rende il fondo soffice e quindi permette ai Pangio  ed ai Corydoras di seppellirsi (Pangio) nel fondo e rovistarlo e non crea zone anossiche  come il ghiaietto,  le radici attecchiscono meglio perché il fondo è più soffice e non compatto come nel ghiaietto

Fertilizzanti ed altri prodotti
Utilizzo fertilizzanti da me composti formati da  Fe chelato al 10%  Potassio al 4% e oligoelementi della COMPO

Dosaggio 2 gocce al giorno circa 2 ml a settimana

Uso fertilizzare il fondo con compresse comuni per piante in vaso e non ho problemi di nitrati o fosfati  visto che concimo co 2 – 3 compresse 2 volte l’anno e non ho mai riscontrato aumenti dei due perché ho fatto un fondo molto spesso (circa 12 cm)

 Alimentazione
Uso mangimi della SERA

Artemia salina

verdura quali zucchine, carote, insalata, ecc: 1 – 2 volte a settimana

Quando la coltura va bene anche Dafnia

Se mi capita qualche camola, larva di zanzara o zanzare faccio sorridere i miei beneamati!!!

 Pesci
10 Puntius tichto,

2 Trichogaster leeri ,

3 Caridina multidentata,

10 Acanthophtalmus pangio e kulii,

2 Betta splendes 1M 1F ,

5 Colisa sota 1 M 2F,

3 Epalzelorynchos sp,

5 Tanichthys albonubes

Piante

– Echinodorus Bleheri

– Echinodorus red flame

– Anubias barteri var. nana

– Dracena Sanderiana (LuckyBamboo)
– Anubias Barteri spec. Barteri

– Cabomba caroliniana

– Aponogeton undulatus

– Microsorum pteropus (felce di giava)

– Egeria densa

– Hygrophila polisperma

– Lemna minor

– Ceratophyllum Demersum

– Ninfea lotus

– Hygrophila corimbosa var. siamensis

– Limnophila sessiliflora

– Vesicularia dubyana

– Cryptocoryne Wendtii

–  Aponogeton crispus

Manutenzione
Cambio 20 litri d’acqua a settimana Potatura e pulizie varie ogni Sabato

Valori dell’acqua

NO3 5 mg/l

NO2 assenti

GH 10

KH 7

pH 6.8

Temperatura 25°C

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 agosto 2011 da in I Miei acquari con tag , , , , .

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog. Non perdere le news ricevile senza spam per e-mail!

Segui assieme ad altri 341 follower

Follow ACQUARIOFILO on WordPress.com
Follow ACQUARIOFILO on WordPress.com

Instagram

#Salento #puglia #Timelapse #goprophotography #gopro #channaornatipinnis #channa #predatorfish #Nuvole #temporaleinarrivo #temporale #clouds #cloud #timelapse #goprophotography #gopro #storm #stormweather #predatorfish #channaornatipinnis #channa #snakehead #pescipredatori @acquariofilo #acquario #Salento #solemarevento #trulli #puglia #antlife #vitadelleformiche #formiche #insects #salento #timelapse #gopro📷 #campagnesalentine #uliveto My #pond, my #carp my #redfish
Le mie #carpe, i miei #pescirossi, il mio #laghetto #aquariumshrimp #caridinared #redsakura #caridina #acquario #neocaridinadavidi #Timelapse #goprophotography #salento #pescoluse #puglia #marinadisalve #gopro3 #spiaggia #clouds #nuvole

Wordpress community

Blog che seguo

Cerca nell’archivio

Cerca articolo per categoria

Statistiche del Blog

  • 148,181 visite

Visita il canale YouTube del Blog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: